La Fortezza di Sarzana


Ciao a tutti, ultimamente negli week mi sto dando alla pazza gioia a gironzolare a destra e a manca e un pò per volta vi parlerò anche delle  mie piccole escursioni.

Ultimamente sono tornata a La Spezia anzi, più precisamente, sono stata a Sarzana ospite della mia amica, in questo caso ho fatto un week più lungo diciamo che il mio fine settimana è iniziato il giovedì e vai!!!

Fotografia personale

Poichè eravamo ospiti della mia secolare amica, non ci siamo fatti mancare qualche giretto, la zona dove risiede  è piacevolmente circondato da piccoli  borghi che hanno i loro Manieri o i loro resti come nel caso di Castelnuovo Magra, ebbene si, per chi non lo sapesse, anche Sarzana ha il suo Castello, situato sulla prima collina chiamata Sarzanello, il Maniero domina dall’alto l’intera  Val di Magra, la sua natura e la sua posizione ne fanno uno dei simboli della città di Sarzana.

Fotografia personale

La sua costruzione risale al 1493 per opera dei fiorentini e porta con sé una notevole storia dove vi hanno dimorato illustri personaggi di periodi storici diversi a partire da Castruccio Castracani a personaggi di spicco della Repubblica Genovese. Nelle varie epoche furono fatte delle modifiche anche di fortificazione, difatti durante la Guerra di successione austriaca nel 1747, i soldati di Maria Teresa d’Austria, tentarono di impadronirsi della Fortezza senza riuscirvi. Nel corso del dominio francese invece, la Rocca corse il rischio, non si sa per quale motivo, di essere demolita e fu risparmiata solo per ragioni di tempo in quanto l’operazione doveva compiersi entro tre mesi. Nel 1814, con il passaggio al Regno di Sardegna, fu deciso il ripristino della struttura e nel 1837 venne visitata dallo stesso Re Carlo Alberto.

La sua architettura è piuttosto particolare, La Roccaforte è composta da due elementi distinti: il primo, vero e proprio Castello, è l’elemento principale della fortificazione avente una pianta triangolare, con ai vertici tre bastioni. Questo elemento ospita la struttura vera è propria del Castello; il secondo è un enorme Rivellino in forma di terrapieno fortificato triangolare, quasi delle stesse dimensioni della Fortezza. Contrapposto al primo e collegato attraverso un ponte volante, così da formare con il primo elemento una sorta di rombo costituito da due triangoli.

Fotografia personale

L’accesso alla fortezza avviene attraversando il ponticello in pietra, che scavalca l’ampio e profondo fossato fortificato.

Fotografia personale

Il Castello è aperto al pubblico tutto l’anno con giorni e orari prestabiliti, peccato che il pomeriggio che vi ci siamo recati, non era la giornata di apertura “accontentandoci” così della sua panoramica sterna.

Fotografia personale

51 pensieri riguardo “La Fortezza di Sarzana

      1. Ciao caro Wwayne, si conosco perfettamente anche Albenga e Alassio anche se devo dire che sono tanti anni che non mi ci reco, del resto anch’io sono origine Ligure però ahimè quando torno 8n ferie tra amici e parenti resto sempre inchiodata a La Spezia 😌 che i suoi dintorni non sono male però 😉

        "Mi piace"

  1. Wow, che splendido post!
    Grazie cara Giusy, sono felice 😃 per il tuo lungo week!
    Anni fa un amico di mio zio disse a mio padre che doveva andare a Sarzana e lui gli rispose che doveva rimanerci almeno una settimana. Non capì la battuta, ma ammirando le foto 📷 che hai fatto credo ci si potrebbe fermare anche più a lungo.
    Un abbraccio forte ❤️

    Piace a 1 persona

  2. A Sarzana sono andato e soggiornato per motivi di lavoro e non ho visto nulla. Mi ero solo accorto che è una graziosissima cittadina. Ma tu adesso hai annullato gli effetti deleteri (per il lavoro), ma soprattutto anonimi di quel soggiorno. Hai mostrato con dovizia di particolari (verbali e fotografici) questo meraviglioso castello. E se mancano gl’interni, pazienza. Ci accontentiamo di ciò che riccamente ci hai descritto, che ci fa immaginare davanti le sue mura ad ammirarlo. Grazie, Giusy 🌹🙏🤗

    Piace a 2 people

    1. Ciao cara Dany, posso confermarti che Sarzana è una bellissima cittadina e anche ricca di storia. Il mercatino dell’antiquariato è sempre stato bello e ricco di cose, viene fatto nel mese di agosto per una quindicina di giorni, per ch8nama il genere dell’antiquariato mi sento di consigliarlo 😊 Grazie del passaggio e buona serata 😘

      "Mi piace"

    1. Ciao Lu hai 4agione Sarzana è proprio una chicca!!! Alle rovine di Luni ci siamo stati anzi tornati, nel periodo di Pasqua e da questo sito per come lo ricordavamo, quest’ultima volta siamo rimasti un pelino delusi gli scavi jon sono progrediti e non vi è più la mostra degli oggetti dell’epoca romana, ci tenevo tanto a rivederla, pazienza!!! Buona ormai serata 😉

      Piace a 1 persona

  3. Bellissime foto Giusy, peccato non averlo poterlo ammirare anche dall’interno.
    Adoro potersene andare con le amiche alla scoperta di posti storici meravigliosi.
    La nostra amata Italia né è piena…come anche la mia Puglia!
    Grazie di cuore carissima per aver condiviso! 💙

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Caterina innanzitutto grazie per avere apprezzato il post e, come dici tu, l’Italia è piena di luoghi meravigliosi altrochè andare a fare le vacanze all’estero se neppure conosciamo la nostra meravigliosa Italia, difatti da tantissimi anni oramai, le ferie le trascorro qui in Italia e di anno in anno scopro località davvero bellissime❣❣❣ Grazie ancora amica carissima e buona serata 😘

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...