Le contraddizioni


Fotografia personale

Ciao a tutti!!! Di contraddizioni a livello caratteriale credo che chi più o chi meno un pò tutti ne abbiamo. Per quanto mi riguarda ne ho una in particolar modo che ritengo sia piuttosto emblematica per com’è il mio modo di esse.

Per coloro che magari jon li avessero compreso, personalmente detesto le armi e la guerra in generale poiché sono una pacifista di default. ma chissà perchè amo l’abbigliamento e i tessuti militari, iniziando dagli anfibi che calzo da settembre sino a giugno, i pantaloni cargo, il verde militare e il mimetico. In poche parole tra pantaloni, magliette, camice, gonne varie in stile e soprattutto colore militare, nel guardaroba ne ho più di un pezzo i quali indosso anche con una certa disinvoltura sentendomi completamente a mio agio, alle volte esco calzata e vestita che sembro davvero una donna militare, altre invece, abbino un pantalone o una gonna con i tacchi alti o un top o una maglietta prettamente femminile in modo da fare un certo contrasto, naturalmente dipende sempre dal luogo e dall’ambiente in cui devo recarmi.

Questa antinomia non so come spiegarmela, il come sia possibile questa mia preferenza, la ritengo piuttosto curiosa e incongruente col mio carattere… Tanto è vero che quando di sera avevo letto fresco fresco  l’articolo  che parlava dell’appena avvenuto  bombardamento dell’ospedale in Ucraina, quella notizia mi aveva impressionata parecchio e più di tutte le altre sino a quel momento, alla notte ho sognato dei corpi di militari morti vestiti con la divisa da guerra e nel sogno dicevo che non avrei mai più indossato gli anfibi… nella realtà invece manco per niente sono e rimangono le mie calzature preferite.

Anche voi avete delle contraddizioni? Vi va di parlarne nei commenti? Mi farebbe piacere aprire un dialogo a tale proposito.

64 pensieri riguardo “Le contraddizioni

  1. Buongiorno cara Giusy,
    io sono una contraddizione vivente. A parte che amo gli stivali 👢 anche io, stivaletti in generale, mi piace il verde militare come colore e, come te detesto la guerra con tutto il cuore.
    Forse visto che nell’animo sei così pacifista, la tua ombra passami il termine ama questo tipo di abbigliamento.
    Del resto, tutti noi siamo esseri fatti di luci e di ombre.
    Da quello che vedo sei una gran bella persona e sono felice 😃 di averti incontrata. Chissà, magari un giorno ci incontreremo dal vivo, mi farebbe davvero piacere!
    Una delle mie tante contraddizioni? So che il perfezionismo non va bene, ma sotto sotto mi piace essere precisa. Cerco di abbracciare la mia imperfezione, ma non mi perdono di non essere perfetta, più o meno consapevolmente. Mi sento un disastro totale un giorno sì e l’altro pure, cerco di scacciare i sensi di colpa, ma con risultati spesso assai scarsi. Poi mi chiedo di che cosa mi devo sentire così in colpa. Il discorso sarebbe lungo perché i sensi di colpa sono una delle tante trappole mentali, fanno parte del mio carattere da sempre. Con il tempo sono divenuti un automatismo.
    Grazie a Dio, ho un gran senso dell’umorismo! Un vero caso disumano insomma! 😃😃😃
    Che post meraviglioso hai scritto. Ti ringrazio di vero cuore ❤️
    Buona giornata 🌻 cara Giusy

    Piace a 2 people

    1. Ciao cara Valy, innanzittutto grazie delle belle parole e d3l concetto che hai di me!!! Anch’io come te ogni minimo errore quando lo faccio non so perdonarmelo mentre con il prossimo quando sbagliano sono sempre comprensiva anzi alle volte anche troppo direi!!! In tutto questo a seconda del mio sbaglio sono anche autoironica il che mi fa ridere di me stessa, certo uso l’autoironia per gli sbagli più banali diversamente anche nel mio caso non vi è autoironia che tenga!!! La perfezione di per sè non esiste da nessuna parte, in tutto ciò che faccio anch’io la cerco ma ahime proprio per questo non mi sento mai soddisfatta del risultato che ho ottenuto della serie che quel qualcosa avrei potuto farlo meglio e sono così in tutto, s9ktanto jell’ambito kavorativo riesco poi a convincermi soltanto perchè ho l’approvazione e la soddisfazione altrui: clienti, colleghi, superiori se così si può dire etc. Alle volte mi soffermo a pensare che sarà un casino un domani quando non lavorerò più d3lla serie che sarò eternamente 8ns9ddisfatta del mio operato perchè così la sono anche in casa con le varie faccende domestiche: per quanto bene l’abbia fatto non è mai abbastanza per me 😌 Quindi come vedi possiam9ndire: mal comune mezzo gaudio 😊 Un affettuoso abbraccio e buona serata 💖

      Piace a 1 persona

      1. Grazie a te Giusy, anche io sono severa con me stessa e non con gli altri. Per quanto con gli anni sono diventata meno rigida, mi sono un po’ ammorbidita, sono autoironica anche io. Scusa che ho scritto un papiro, ma l’argomento è davvero molto interessante per me. La casa 🏡 è la mia disperazione, per quanto possa fare bene e molto quando mi applico, non sono mai soddisfatta del risultato, proprio come te e in più in questo periodo ho sempre mille impegni e sto molto fuori, quando potrei non riesco a starci. Una causa persa! 😂😂😂 😊💖

        Piace a 1 persona

    1. Ahahah Eta mi fai morire dal ridere❣❣❣ Men9 jale che abbiamo preso a chiamarci in codice, perchè come al solito cambi sempre nome, template etc. e nei commenti rimarrei spiazzata 😊😘

      "Mi piace"

  2. Anch’io sono sempre per la pace, ☮️☮️☮️. Beh, qualche contraddizione è capitata anche a me. Ti faccio due esempio: il primo riguarda la mia passione per i libri. Fino all’anno scorso ero super convinta che il libro cartaceo sarebbe stato l’unico modo in cui avrei letto. Vedevo il libro elettronico un po’ come “l’Anticristo dei libri” e non mi sarei smossa dalla mia idea nemmeno con la forza. Poi mi è capitato di leggere alcuni ebook e lì mi si è aperto un mondo, 🤩. Ho finito la mia scorta cartacea e da qualche mese sono in fissa con gli ebook, 😉. Secondo esempio: i device, esclusi i computer, in generale. Sentir parlare di iPod, iPad, tablet era come nominarmi qualcosa di disgustoso: anche qui ero super convinta che non avrei mai acquistato “questi cosi”, come li chiamavo all’epoca. Poi, un Natale, mentre ero in giro per gli acquisti mi sono soffermata a guardare un iPod e non avendo idea di che cosa autoregalarmi per quel Natale mi sono comprata l’iPod. Anche qui un totale cambio d’idea: l’iPod, per sbadataggine, mi è finito nell’acqua ma dopo un po’ ho comprato l’iPad ed adesso non potrei più fare a meno di questo device, 😉.

    Piace a 1 persona

    1. Diciamo che un pò tutti siamo soggetti ad avere 1ualch3 contraddizione anche a tal punto di farci completamente cambiare idea come è stato nel tuo caso con i libri e con i device, di questo tipo d’incoerenze ne ho avute e chissà quante ancora ne avrò tanto è vero che ho imparato anche a dire pur rimando su una esatta c9nv8nzionene: mah non si sa mai che un domani possa anche cambiare idea 😉 Grazie Eleonora della tua testimonianza e ormai buona serata 😘

      Piace a 1 persona

      1. Non so tu quanti anni abbia, ma visto che lavori di sicuro sei al di sotto dei 60 altrimenti avresti fatto l’impossibile per la quota cento, due più due fa quattro anche a casa mia. 😉 E comunque oggigiorno un vecchio come minimo è considerato tale dagli 80 anni in poi 😊

        Piace a 2 people

    1. Beh diciamo senza farla troppo lunga, che jon mi nascondo dentro al guscio anzi, 7n esempio,potrebbe essere che anche nelle discussioni che posso assistere intervengo sempre senza farmi gli affari miei, a dare da paniere, è comunque più forte di me odio qualsiasi tipo di violenza anche quella verbale!!! Per simplex invece boh tutto può essere, non ho la più pallida idea di questa mia contraddizione, psicologa jon la sono ancora diventata e credo che o4amai neanche mai la diventerò 😊

      Piace a 1 persona

  3. molto curiosa la tua contraddizione, ad ogni modo vedo spesso in giro vestiti militari anche a persone che non hanno nulla a che fare con loro. Probabilmente la tua voglia di comando si fa in qualche modo vedere attraverso l’abbigliamento, potrebbe essere una chiave di lettura, quantomeno simpatica 😁😉
    Buona serata, un caro abbraccio 🤗

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...