Personalità difficili


Fotografia pe4sonale

Ciao a tutti!!! Per personalità difficili in questo specifico caso, intendo quei caratteri più spigolosi, ostinati, coloro che risultano essere poco socievoli e tanto più, poco propensi al confronto etc…

Si fa sempre presto a dire che quella certa persona ha un brutto carattere, ma alle volte mi è capitato conoscendo personalmente la persona, che dietro a quel brutto carattere vi siano dei motivi di vita vissuta non particolarmente esilaranti e spesso e volentieri, questi motivi partono in prevalenza dall’età più tenera. A questo proposito, ci tengo anche a specificare che non è detto che il risultato debba essere il medesimo per tutti, riferendomi sempre alle mie conoscenze, conosco anche persone che hanno avuto un’infanzia problematica ma ciò nonostante hanno un carattere stupendo, sono persone ben piantate coi piedi per terra e con la loro determinazione hanno saputo realizzarsi e, guarda caso, in questa mia piccola cerchia di conoscenze innanzittutto sono persone istruite e secondariamente, sono persone creative e in diversi casi, svolgono professioni creative, sarà un caso? Sinceramente non saprei rispondere, queste sono soltanto constatazioni basate sulla mia piccola esperienza.

Sicuramente la creatività aiuta nell’arco della vita a superare gli ostacoli che si pongono e di questo posso affermare di esserne testimone in prima persona, anch’io ho avuto come tutti, momenti diciamo meno sereni in età adulta, i quali sono riuscita a superare immergendomi in primis nel mio lavoro che già di per sé è creativo e poi dedicando il tempo libero ai miei hobby con altrettanto impiego di inventiva.

Ma tornando all’inizio del post, solitamente rimango sempre un pò perplessa ogni qualvolta che sento dare addosso a un qualcuno etichettato con un brutto carattere che è legittimo affermarlo quando le persone sono così difficili da sopportare, chiamatemi pure buonista, ma sono sempre stata della convinzione che anche coloro con quel carattere poco socievole, basterebbe metterci un pochino di buona volontà e si riuscirebbe ad accettarli con le loro peculiarità  e anche ad andarci d’accordo, basterebbe semplicemente come si suol dire: saperli prenderli per il verso giusto? Forse…

Per quanto mi riguarda nel mio vissuto, mi è accaduto di avere a che fare con anche più di una personalità “problematica” sempre riferendomi alla definizione di quanto spiegato all’inizio del post, con varie difficoltà e anche magari con scontri ininiziali, col tempo sono riuscita ad ottenere nei miei confronti un atteggiamento più amichevole. Con questo non è certo che io sia una persona geniale anzi, tutt’altro… diciamo piuttosto che  non mi soffermo più di tanto sulle apparenze.

Naturalmente da questo discorso escludo a priori  quando esiste una vera e propria incompatibilità caratteriale e nello specifico, non è una questione di persone più o meno complicate ma è semplicemente umano credo, che per vedute o per opinioni etc. non si può pretendere di essere noi stessi simpatici a tutti e tanto meno che gli altri possano risultare di esserlo a noi.

Anche a  voi è accaduto di conoscete persone dal  cosiddetto “brutto carattere” e  ciò nonostante, siete riusciti ad instaurare con loro un rapporto più amichevole o quanto meno più sopportabile?

36 pensieri riguardo “Personalità difficili

  1. Sì, Giusy, ho conosciuto una persona con un carattere orribile, dovuto a timidezza che gli provoca disistima di se stessa. Il peggio è che viene ritenuta una persona superba. Ho cercato in tutti i modi di convincerla a valutarsi più positivamente e quindi a mostrarsi per quello che realmente è, ma non c’è stato nulla da fare. Così alla fine mi sono arreso e dal quel momento ci accettiamo vicendevolmente: io e me stesso.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Marcello, non credo tu abbia un carattere orribile diversamente, non potresti scrivere I versi che scrivi, che denotano una notevole sensibilità… Secondariamente sei caratterialmente umile che è anche un pò il mio problema… spesso e volentieri m8 riguardo attraverso gli apprezzamenti altrui, e sono sincera, alle volte mi convincono altre invece no… l’unica cosa che ho ancora dalla mia parte è che ancora lavoro, per cui ho continue conferme anche a rapporti personali di colei che sono, ma d’atto tra noi, un domani che anch’io andrò in pensione (ci vuole ancora un bel pò di anni) temo che la mia autostima diventerà inesistente proorio a causa di questa umiltà che dall’età più tenera mi è stata inculcata e non sono mai più riuscita a scrollarsi di dosso, di tanton8n tanto confesso che ho anche pensato di necessitare di qualche seduta di psicoanalisi e non scherzo 😌. Tutti abbiamo dei lati caratteriali che più o chi meno sono spigolosi, alcuni si riescono col tempo e con l’esperienza un pò a limare ma penso mai, a smussare completamente, occorre imparare ad accettarli con i nostri lati positivi e anche negativi 😉

      Piace a 1 persona

      1. Grazie sempre Giusy🌹. Hai scritto delle cose terribilmente vere, comprese quella sull’andare dallo psicanalista. L’ho pensato anch’io tante volte. Vi ho mandato mio figlio (quand’era sedicenne). Ne ha tratto un grande beneficio: tranquillità nei rapporti con gli altri e accettazione di se stesso. Ma ai miei tempi andare in psicanalisi voleva dire essere quasi pazzo. Adesso mi tocca sopportarmi così come sono. È accettarsi questo? Forse.
        Grazie ancora e con tutto il cuore

        Piace a 1 persona

      1. Mai dare giudizi, su nessuno. Ognuno ha una propria storia e un proprio vissuto che nessuno può conoscere, quindi come si fa a giudicare. Bisogna rispettare il proprio prossimo… 😘

        "Mi piace"

      2. … difatti Emyly, ma purtroppo spesso accade, non ti è mai capitato che qualcuno ti dicesse: ma quello che brutto carattere che ha, ebbene io di fronte a queste affermazioni mi 8ncavolo e finisco sempre col riprendere colui che ha pronunciato la frase intervenendo naturalmente in difesa di colui che è stato additato 😌

        "Mi piace"

  2. “spigolosi, ostinati, coloro che risultano essere poco socievoli” non necessariamente sono poco propensi al confronto…
    “solitamente rimango sempre un pò perplessa ogni qualvolta che sento dare addosso a un qualcuno etichettato con un brutto carattere”: e fai bene!!! È intelligenza, non buonismo. E umanità.
    “non mi soffermo più di tanto sulle apparenze”: e di nuovo fai bene!!! Ingannano, come diceva il titolo di un film francese molto carino.
    A me è capitato di conoscere persone difficili, partendo innanzitutto da me stessa, ma devo dire che le mie migliori amicizie sono nate, paradossalmente, da un “litigio” ❤

    Piace a 1 persona

    1. Ciao cara, hai ragione, all’inizio dell’articolo ho generalizzato in realtà mi hai fatto venire in mente che certe persone con un carattere più spigoloso, spesso cercano il confronto per fare risaltare la loro ostinazione e, anche in questo caso, mi è capitato diverse volte… Grazie per tutto il tuo commento e soprattutto grazie per avermi letta. Buon pomeriggio 😊

      Piace a 1 persona

    1. Perfetto bravissima, le persone false e meschine una volta conosciute non vanno neanche più tenute in considerazione, non meritano niente!!! Purtroppo alle volte si conoscono a nostre spese, ma credo che l’importante sia l’averli conosciuti nella loro meschinità, una volta che si comprende con chi si ha a che fare, si evitano come la peste!!! Un abbraccio 😊

      "Mi piace"

  3. Molte volte per “brutto carattere” si intende anche chi ti dice le cose in faccia, cose che nel dilagare di ipocrisia e piaceria non è ben accetto, mi sto riferendo anche a me stessa. Io ritengo che sia un pregio e quindi non ho mai fatto nulla e nemmeno lo farò per essere diversa e per piacere di più, Detto questo credo che ognuno abbia il proprio carattere e le proprie motivazioni, del resto non si può andare d’accordo con tutti, chi lo fa non è sincero con nessuno.
    Buona serata.

    Piace a 1 persona

    1. Sono pienamente d’accordo con te che l’essere troppo sinceri non abbia mai ripagato ma anzi si viene marchiati con un brutto carattere, e anche questo piccolo problemino col quale mi scontro spesso volte poichè anch’io dico sempre ciò che penso senza peli sulla lingua, essendo sempre diretta non riesco neppure a dire ciò che penso con un bracciolo di diplomazia, sulla sincerità potrai ben comoprendere che con me sfondi una porta aperta 😊
      D’altro canto, personalmente direi che vado d’accordo con la stra maggioranza delle persone, quei pochi casi che mi è capitato il contrario è sempre stato perchè le mele marcec erano loro e ammetto anche che vi sono state persone che a pelle ho subito compreso che sarebbero state incompatibili con me e difatti poi così si è rivelato essere. Come ho scritto sul,pist, non sono un genio e tanto meno geniale, forse ciò che è ldala mia parte è che so accettare il mio prossimo con i loro angoli da smussare 3 soprattutto detesto coloro che additano con un brutto carattere un qualsiasi qualcuno senza conoscere la sua storia, questo mi è proprio difficile da digerire. Grazie della tua opinione e buona serata 😉

      Piace a 1 persona

  4. Ognuno ha il proprio carattere, ma a volte, anche l’interlocutore deve sapere comportarsi, io per fortuna non ho mai incontrate persone con brutto carattere, ognuno ha il suo modo d’interagire con le persone, quindi se si è propensi a non essere prevenuti, Tutto va bene.
    Interessante argomento cara Giusy. Un affettuoso saluto di buona serata, Grazia!❤

    "Mi piace"

    1. Ciao cara, grazie infinite per avere apprezzato l’argomento del post. Per quanto mi riguarda invece di persone dal carattere più difficile ne ho conosciute, però non mi sono mai permessa di giudicare ma anzi, ho sempre cercato di comprendere quale fosse la maniera più appropriata per instaurare un dialogo con loro e posso dire di essere sempre riuscita nell’intento non certo perchè io sia chissà chi, ma più semplicemente perchè cerco sempre nei rapporti personali e anche non, di instaurare un rapporto comunque sia amichevole rimanendo in ascolto del mio interlocutore. Buon pomeriggio 🥰

      "Mi piace"

  5. Ciao Giusy, sì è capitato anche a me. Mi è successo anche di cercare di andare incontro a persone alle quali nessuno rivolgeva la parola, nell’ambito di un gruppo, di una classe o di una comitiva.
    Credo che ognuno di noi sia un universo dal quale imparare, sono convinta che sia importante andare oltre alle apparenze, dare e darsi un’altra possibilità.
    Un 👋 saluto

    Piace a 1 persona

    1. Buongiorno cara, in quanto all’argomento del post vedo che la pensi esattamente come me, ed hai pienamente ragione quando affermi che da ognuno di noi vi sia molto da imparare!!! Grazie del passaggio e ti auguro una buona domenica 🌷

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...