Educazione


Ciao a tutti. Sere addietro leggevo un articolo che denunciava quanto al giorni nostri sembra non esistere più la gratitudine e la riconoscenza. La blogger portava un paio di esempi che mettevano in evidenza quanto appena detto.

Questo articolo, mi ha fatto molto riflettere confermandomi che oggi come oggi è sempre una questione di educazione che oramai sembra quasi essere inesistente.
Affermando questo, non mi riferisco ai giovani come solitamente si asserisce, ma bensì anche a persone della mia generazione e oltre.

Da anni a questa parte noto nella maggior parte delle persone questa mancanza di base dell’educazione inteso anche e soprattutto in quanto a rispetto per il prossimo. Che non sta certo a significare inchinarsi al cospetto altrui ma bensì, significa semplicemente quelle minime regole di principio e di comportamento che dovrebbero fare parte di ogni individuo e della società in genere.

Già solo a guidare ci si accorge di quanta ineducazione esista: tra automobilisti, motociclisti, ciclisti, e dulcis in fundo adesso anche i monopattinisti… (non ho parole per questi ultimi), la medesima scorrettezza è lo specchio riflesso anche in tutti gli altri comportamenti e azioni del quotidiano, diventando. una pessima abitudine. Mi sembra e correggetemi se sbaglio, che ai giorni nostri, la stra maggioranza delle persone abbiano dimenticato le buone maniere, quelle che un tempo ci erano insegnate inizialmente dai nostri genitori e successivamente a scuola. E qui voglio aprire una parentesi, ho sempre ritenuto molto sbagliato l’avere tolto dalle materie scolastiche l’educazione civica. Ma a prescindere da questo, quello che mi fa più specie, è che questo “bob ton”, oggigiorno venga a meno anche alle persone di età più matura, coloro che si presume l’abbiano imparato sin dall’età più tenera come nel mio caso che non ho più vent’anni… Personalmente mi ricordo ancora gli insegnamenti che mi sono stati inculcati e i quali hanno sempre fatto parte di me e non ho mai dimenticato, quelle buone maniere con le quali dovrebbe essere da una vita che ci conviviamo, che spontaneamente dovremmo usare e mettere in pratica ogni giorno.

Come ogni venerdì concludo augurando a tutti voi un buon weekend con questa dolce canzone di Diodato. By Giusy

36 pensieri riguardo “Educazione

  1. Cara Giusy, io non esco più di casa (sono ormai due anni) perché mi disgusta il modo come le persone (la maggior parte, perché esistono le eccezioni) non mostrino più tolleranza verso il prossimo, sia verbalmente che con il comportamento. E le più intolleranti sono proprio le persone che hanno dimenticato i più elementari princìpi di educazione. Grazie di questo tuo articolo, che se da un lato conferma il mio disgusto, dall’altro mi dà speranza che le eccezioni di possano incontrare.

    Piace a 2 people

    1. Grazie a te Marcello di avere esposto il tuo punto di vista. Dai non tutto è perduto, magari siamo rimasti in una minoranza, però di persone educate ne esistono ancora, nel mio piccolo tra amici e anche nel mio ambito lavorativo, le conosco e le frequento, speriamo giorno per giorno che aumentino… e mi auguro non sia un’utopia. Buon pomeriggio 💙💙💙

      "Mi piace"

  2. Giusy concordo in tutto quello che dici..anche questa volta…troppe persone e come dici tu non giovanissime non sanno cosa sia la gratitudine la gentilezza le buone maniere..rattrista troppo..tant è che non so se ti capita ma a me succede che davanti a un gesto di gentilezza un saluto inaspettato una persona magari che ti fa passare alla fila alle casse… Ecco ci si stupisce di così tanto riguardo così tanta gentilezza..invec e dovrebbe essere normalità non eccezione🙃..
    Bel post davvero e buon weekend a te

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Dani, comprendo perfettamente ciò che afferma, e alle volte capita esattamente anche a me di rimanere stupita perchè magari ho ricevuto un gesto carino inaspettato tipo gli esempi che fai tu. Grazie del tuo commento e buon week 😘

      "Mi piace"

  3. Purtroppo è diventato un dato di fatto, il fatto (scusa il giro di parole) che per molte persone é scontato che tutto é “dovuto” senza neanche ricambiare un “grazie”. C’è troppo individualismo e menefreghismo. É all’interno della famiglia che di insegna la gratitudine, le buone maniere, il rispetto del prossimo ma oggi viene a mancare proprio la figura della famiglia . Son tutti “amici” i ruoli non vengono riconosciuti, tutti sullo stesso piano … facci caso . Le famiglie vere sono quasi una rarità.

    Piace a 2 people

    1. Ciao Cate bella la tua riflessione: la famiglia manca e mancano i ruoli… direi chesarebbe il caso di dire che andava meglio quando andava peggio, quando le famiglie erano patriarcale, almeno all’epoca esisteva l’educazione e veniva insegnato il rispetto. Buon pomeriggio carissima 😘

      Piace a 1 persona

  4. Purtroppo è vero che ultimamente il rispetto reciproco sembra essere sparito ma non dipende dalle generazioni nuovi ma dall’educazione che manca. Ho visto molte volte persone adulte comportarsi in modo scorretto e infantile, sia nella vita vera che nella televisione. Con esempi simili, è normale che poi le nuove generazioni prendano quello come modello positivo di vita. C’è bisogno di educazione e c’è anche bisogno di sensibilità.

    Piace a 1 persona

    1. Cara Paola, personalmente non posso lamentarmi dei nostri amici e tanto meno nell’ambito del lavoro, però sinceramente guardando a tutto tondo la società, verrebbe proprio la voglia di fare una vita riservata!!! Quando si comincia nella società a non riconoscersi, credo che sia più che mai approva il, il voler condurre una vita riservata. Buon pomeriggio 😘

      "Mi piace"

  5. Purtroppo è così, non c’è più rispetto per niente e per nessuno, basta vedere anche la giornata di oggi.
    Quando manca il rispetto, che è la base fondamentale di ogni tipo di rapporto, allora c’è il degrado che si può vedere quotidianamente.
    Buon pomeriggio.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Silvia, ottimo esempio quello di oggi che tu riporti, il rispetto per il prossimo, oggi come oggi sembra essere diventato della serie: cos’è roba che si mangia? Davvero incredibile e anche inaspettato, me lo avessero detto in tempi non sospetti ,mai e poi mai mi sarei aspettata un epilogo del genere. Buon pomeriggio anche a te carissima Silvia e grazie 😘

      "Mi piace"

  6. Anche a me è capitato di aver a che fare con persone maleducate e confermo che non sempre sono giovani.
    Credo anche però che non valga la pena dargli troppa importanza.
    L’ultimo evento del genere settimana scorsa al supermercato… Verdure in mano, mi avvicino alla bilancia e una signora, con scatto agile mi passa davanti… Sinceramente mi sono chiesta se fosse normale!
    Buon weekend anche a te.

    Piace a 1 persona

    1. … hai ragione che non è il caso di dare peso al singolo, ma lo sconvolgente è che a son di singoli si può solo constatare che la maggior parte della società è così ineducata e strafottente e allora diventa preoccupante la questione 😌. Grazie del tuo intervento e buon week anche a te 💙

      Piace a 1 persona

  7. Mancanza di educazione ma ancor più, mancanza di empatia! Di accortezza nei riguardi del prossimo, io noto tanto egoismo, interesse per se stessi e poco nei confronti di ciò che si ha intorno! Sarebbe bello se lo stato creasse un programma di “educazione empatica” da proporre nelle scuole così da insegnare ai bambini le basi per avere un futuro migliore. Ma figurarsi! 🤦🏻‍♀️

    Piace a 1 persona

    1. Ciao, è molto sensato affermare che esiste una mancanza di accortezza verso il prossimo. Lo stesso egoismo che noti tu in giro lo noto anch’io e ti dirò, mi pare che con la pandemia questo egoismo sia ulteriormente peggiorato. Grazie del tuo passaggio e della tua bella riflessione. Buona serata 😊

      Piace a 1 persona

  8. Concordo su tutto, purtroppo siamo arrivati ad un periodo storico in cui si sta toccando il fondo, la disumanizzazione e con ciò tutto il male che si portando dietro. Ci sono però ancora persone gentili ed educate come te e molti altri di questa bellissima community. Fai del bene e scordalo. Questo la mia famiglia mi ha insegnato. E l’amore, la gentilezza ed un sorriso torna sempre. Ti abbraccio, buona domenica. 😘❤️🌹

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Manu del tuo passaggio e commento 🙏🏻🌷🙏🏻🌷🙏🏻🌷. Sono d’accordo con te che meno male qualcuno educato esiste ancora qui in piattaforma e qualcuno anche nella vita reale. E mi trovi d’accordo anche sul fare del bene senza aspettarsi mai niente in cambio, e difatti in un modo o in un altro emagicamente ritorna. Un abbraccio 😘

      "Mi piace"

  9. hai proprio ragione Giusy, si è persa questa capacità di comportarsi con educazione e rispetto. Come insegnante io ho assistito a questo grande cambiamento che è avvenuto nel tempo… a parer mio è legato molto a quelle che sono state le dinamiche familiari, ma anche della società in genere. In primis è stata anche la tv a far cambiare tutto.
    Buon inizio settimana a te 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Grazie Alidada della tua testimonianza, hai proprio ragione anche la televisione ha contribuito a questo cambiamento, e devo dirti che prima di leggerti non vi avevo proprio pensato. 🙏🏻🌷🙏🏻🌷🙏🏻🌷

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...