Anche se….


Ciao a tutti!!! Appunto anche se… con tanta amarezza nel cuore, sconcerto e quuant’altro, come ogni venerdì voglio salutarvi, perchè voi non c’entrate niente con il mio malumore causato dagli avvenimenti che stanno accadendo, non è di certo colpa vostra e anzi, tanti di voi sono certa che provano le mie medesime sensazioni e a questo proposito allora, perchè negarvi il mio saluto? Anzi, quest’oggi vorrei che vi arrivasse più affettuoso che mai, più che mai vorrei che mi sentiate emotivamente, calorosamente vicina a tutti voi.

Personalmente come ben sapete non sono una poetessa, posso solo affidarmi alle poesie altrui e tale riguardo, voglio postare una breve poesia di Bertolt Brecht dal titolo: “La guerra che verrà”

Nei suoi pochi e semplici versi l’autore vuole sottolineare che in ogni guerra tra i vincitori e i vinti vi è sempre e un solo comune denominatore: la sofferenza del popolo da una e l’altra parte. E voglio aggiungere che è proprio questo il malessere che tutti noi proviamo.

La guerra che verrà

non è la prima. Prima

ci sono state altre guerre

Alla fine dell’ultima

c’erano vincitori e vinti.

Fra i vinti la povera gente

faceva la fame. Fra i vincitori

faceva la fame la povera gente egualmente.

Come ogni fine settimana voglio appunto salutarvi ma oggi, saluto tutti voi con un affettuoso abbraccio e con una canzone che esprime molta dolcezza e il giusto romanticismo anche se in questo caso, il suo testo non ha nulla a che vedere con le guerre. By Giusy

18 pensieri riguardo “Anche se….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...